Sulle orme del poeta Dante Alighieri – tour culturale tra il Casentino, Arezzo, Firenze e il vino novello di Montepulciano – dal 10 al 13 settembre 2021 UICI Lecco

Belle giornate hanno accompagnato in nostro gruppo in questa

Toscana accogliente dalla gastronomia gustosa e generosa, dove il campanilismo, ancora oggi molto evidente, ha contribuito a far nascere tante battaglie
in passato, ma anche a far crescere l’arte nelle sue varie declinazioni (pittura, scultura e architettura), stimolando la voglia delle diverse casate nobiliari
ad essere sempre le migliori.

Arezzo, Firenze, il Casentino e Montepulciano, la cui storia si perde nei secoli, mostrano ancora oggi incantevoli borghi rinascimentali, impreziositi
da imponenti manieri e palazzi di pregevole fattura.

Alighieri nel suo settecentesimo anniversario dalla morte, che ci ha accompagnato in tutto questo tour con la sua Divina Commedia e la sua vita, non è
stato sicuramente l’unico poeta che abbiamo incontrato: per citarne uno su tutti, ad Arezzo abbiamo strizzato l’occhio a Petrarca ed alla sua Laura.  Ma
questa terra dalle dolci e fertili colline dai rigogliosi vigneti non ha dato alla luce solo amanti della poesia, ma anche a uomini che ancora oggi ricordiamo
nel nostro parlare quotidiano, come Mecenate, che hai tempi del romano Augusto fu un protettore delle arti ed amico di Virgilio.

Senza ora menzionare tutti quelli, che qui sono nati o hanno abitato, è doveroso ricordare, che su questa terra vissero gli etruschi e la loro cultura
fu tanto all’avanguardia per l’epoca da dare alle loro donne ruoli importanti nella vita sociale e politica.

Cogliendo ogni occasione per scambiarsi coccole e zampate affettuose, le nostre due guide eccezionali a quattro zampe Quiri e King hanno seguito
con attenzione le omologhe toscane senza mai stancarsi su e giù sulle strade lastricate e dentro e fuori dai castelli.

Se saranno ricordate come giornate serene, un grazie particolare va sicuramente al gruppo per la coesione ed allegria, ad Elena e Marco, per essere stati
sempre presenti a venire incontro alle nostre necessità, ed alle guide Sandra ed Axel, per averci fatto apprezzare con la loro simpatia, grande capacità
descrittiva e conoscenza storico artistica la suggestiva ed amena terra toscana.

Ed a tutti arrivederci alla nostra prossima avventura!

Questo articolo è stato pubblicato in data 15 ottobre 2021 nella categoria Iniziative